Io sono leggenda Review party

Oggi partecipo al Review party organizzato da @infermieranerd e @la_stanza_dei_libri per il libro “Io sono leggenda” .

Vi lascerò il calendario con tutte le altre date e le altre ragazze partecipanti alla fine di questo articolo, non perdetevi nessuna tappa perché le loro recensioni mi sono piaciute molto!

Io sono leggenda
  • Titolo: Io sono leggenda
  • Autore: Richard Matheson
  • Casa editrice: Oscar Mondadori
  • Numero di pagine: 206
  • Codice ISBN: 978-8804723974
  • Prezzo: 13.00€
  • Link d’acquisto: https://amzn.to/2W706db

Parto con una premessa: temo che il periodo difficile da cui stiamo uscendo e che ancora, seppur con meno restrizioni, stiamo vivendo, hanno condizionato moltissimo la lettura di questo libro.

Perché? Il tema centrale di questo libro è un’epidemia, che trasforma tutti in vampiri alla quale solo un uomo sulla Terra riesce a sfuggire: Robert Neville, che mai si darà pace per quanto accaduto.

Robert, infatti, durante il giorno si impegna ad uccidere i vampiri, a cercare sempre più strategie per potersi proteggere la notte, a cercare delle scorte per sopravvivere: questo, però, più che un impiego diventa un’ossessione; inizierà ad approfondire la sua conoscenza della biologia, della chimica, della letteratura che tratta di vampiri e si priverà di tutti i piccoli piaceri che poteva ancora concedersi, nonostante tutto.

Perché se prima leggeva un libro per hobby, ora lo legge per scoprire come uccidere i vampiri, se prima ascoltava della musica per rilassarsi, ora la ascolta con il volume al massimo solo per sfuggire all’orrore delle urla dei vampiri che circondano casa sua di sera.

La narrazione è divisa in quattro parti, dove si notano anche dei cambiamenti nel personaggio di Robert: in una prima fase viene descritto ciò che l’uomo è costretto a fare, come ha dovuto cambiare le proprie abitudini e quanto sia un uomo spezzato e sofferente, trova rifugio solo nell’alcol; man mano poi riaffiorano nella mente di Neville i ricordi sulla sua vita “normale” con sua moglie e sua figlia e di come quest’epidemia le abbia trasformate e portate via da lui.. così Robert inizia a perdere tutto ciò che di umano gli fosse rimasto, le emozioni e le sensazioni e si trasforma quasi in una macchina automatizzata che deve ricercare disperatamente ciò che ha scatenato il vampirismo.

Come andrà a finire il libro non posso dirvelo, ma posso dirvi che vi farà molto male vedere e percepire la sofferenza di Robert che attraversa vari stadi del dolore e della sofferenza.

Di questo libro mi è piaciuto lo stile di scrittura dell’autore, perché ci consente di entrare in empatia con il personaggio di Robert, nonostante viva in una situazione apocalittica e per noi difficilmente immaginabile, ma in alcune parti mi è risultato molto pesante, come quando ad esempio si parlava delle ricerche scientifiche e delle conclusioni di Neville.

Il ritmo è abbastanza lento e soprattutto quando si parlava degli effetti che l’epidemia ha avuto sulla vita di Robert e su Robert stesso è stato molto difficile leggerlo, ma come dicevo già prima penso sia stato soprattutto dovuto al periodo difficile in cui ci troviamo.

Ben ambientato e ben curato il libro in sé, l’autore è molto bravo ad incutere il giusto terrore al momento giusto della narrazione che non è piatta, in quanto accadono spesso eventi rilevanti e che alterano continuamente l’equilibrio della storia.

Una lettura che sicuramente se paragonata al film, non riesce a reggere il confronto.

Sicuramente rileggerò questo libro tra qualche mese o tra un po’ di tempo, perché temo di non essere riuscita ad apprezzarlo al meglio.

Ecco le altre tappe del Review party, mi raccomando non perdetevele!

Ringrazio ancora una volta le organizzatrici del Review party per avermi scelta e per avermi dato la possibilità di leggere questo libro.

Precedente " Top secret " di Matteo De Cicco recensione Successivo Diciottomila giri di Nicola Scagliarini: recensione.

5 commenti su “Io sono leggenda Review party

  1. Da Un Universo All'Altro il said:

    Sempre bravissima, questo libro va dritto in Wish list 😍! Mi ricordo poco del film, magari potrei provare a leggere prima il libro e vedere che effetto mi fa❤️.

Lascia un commento