Crea sito

Ciao a tutti lettori! Come state? Grazie sempre, per tutto quello che fate per me e per la mia piccola porzione di mondo. Ecco il libro di cui vi parlerò oggi:

Ecco alcune informazioni sul libro:

  • Autore: Matteo Bagnus
  • Editore: BookRoad
  • Numero di pagine: 445
  • Prezzo, in euro: 15,90
  • Codice ISBN: 9788833220246

Trama e introduzione al libro

La storia raccontata in questo libro è una storia che racconta di fragilità, di Furia, di rapporti familiari e lega tutto questo attraverso un lato fantasy, come ciò accada anche in molti altri universi. Ma a chi appartiene la storia che viene raccontata, o meglio che racconta egli stesso?

Il suo nome è Matthew Deuce. Cos’ha di diverso questo ragazzo da tutti gli altri adolescenti che esistono al mondo? Matthew è un ragazzo cresciuto da una madre che lo ama, ma un padre che lo odia e crede che da lui, da suo figlio, si originino tutti i suoi problemi, lavorativi e non, tutti i suoi insuccessi. Perché è la cosa più semplice da fare quando accade qualcosa di negativo alla nostra vita: incolpare gli altri dei nostri fallimenti e non assumerci le nostre responsabilità.

Il padre di Matthew , dopo una serie di vicende non proprio belle, lo tiene prigioniero per un po’ di tempo e decide di farlo diventare la sua cavia umana: su di lui testa una protesi speciale al braccio, diversa dalle solite protesi che vediamo di solito. Matthew nel frattempo continuerà a sentire nella sua testa strane voci, come fin da piccolo accadeva, e queste gli permetteranno di cavarsela in varie situazioni. Un altro personaggio importante sarà Mary, ma per scoprire che ruolo giocherà lei vi tocca leggere il libro!

Piccola domanda, voi come vi sentireste se foste catapultati in un universo parallelo e dipendesse da voi la salvezza di esso? Basterebbero solo un fulmine, un grande fascio di luce e verreste catapultati in un mondo apparentemente molto simile al vostro, con le stesse persone apparentemente simili a quelle del vostro mondo, ma ogni cosa attorno a voi è diversa.

Tocca appunto a Matthew, e al suo equilibrio interiore , di salvare il mondo in cui si ritrova. C’è suo padre, c’è Mary, c’è Steve, ci sono tante altre persone, ma è tutto diverso.

Suo padre Frank è un tiranno che non fa altro che istigare la gente alla violenza, in particolare nei confronti di Mary e di pochi altri che hanno deciso di non allearsi con lui. Ormai la guerra è inevitabile, ma chi vincerà? E perché la gente pensa che Matthew sia l’unica persona in grado di salvarli?

Sì, perché da molto tempo il nostro gruppo ha perso ideali, voglia di combattere e, peggio ancora, ha perso la speranza. Per questo sto facendo questa trasmissione. Per dirvi di non arrendervi mai, di non sottomettervi mai a nessuno. Di continuare a combattere anche se la sfida sembra ardua, se vi sembra che non ci siano soluzioni. Dobbiamo continuare a combattere per permettere non solo a noi o ai nostri figli, ma anche a chi verrà dopo di noi, un futuro migliore. Un futuro libero.

Considerazioni personali e conclusioni

Di questo libro mi è piaciuto in poche parole, tutto. Lo stile della scrittura è fluido, scorrevole e accattivante, ti intriga a tal punto da non riuscire a staccarti dalle pagine, per vedere come va a finire la storia.

Il lato fantasy del libro è ancora più reale della realtà in cui viviamo, perché evidenzia il fatto che in molte società non esiste la libertà, che siano universi paralleli o meno, e solo facendo equilibrare in noi stessi i vari lati del nostro essere possiamo riuscire a rendere il mondo un posto in cui sia bello abitare, la famiglia persone serene con cui stare e gli amici persone forti su cui contare.

E’ un libro che merita davvero di essere letto e compreso.

Trovate l’autore, che ringrazio moltissimo, su Instagram al seguente link: https://www.instagram.com/matthewdeucedystopia/?hl=it

Per chi volesse seguirmi mi trova qua: @la_lettrice_ • Foto e video di Instagram

lalettrice

Mi chiamo Giusi, ho 17 anni e amo leggere.
Amo la poesia, credo che proprio come diceva Shakespeare, attraverso le parole delle poesie rendiamo immortali i nostri sentimenti.
Amo anche aiutare autori emergenti o case editrici a far conoscere stupendi libri.
Grazie a chiunque spenderà il suo tempo a leggere le mie parole, siete preziosi.
Vi voglio bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.